A 17 anni Daniela va Nervi, scena di un rinomato concorso internazionale di danza, accompagnata dalla madre Ann Moon, sua mentore di vita nonché sua insegnante di tecnica afro-cubana. 


Qui viene notata da alcuni membri della “Alvin Ailey American Dance Theater”, i quali le riconoscono una borsa di studio a New York.


Di lì a poco viene fatta membro della compagnia Junior.


Danza in Wade in the water e nel passo a due Fix me Jesus, entrambi parti del celeberrimo balletto Revelations.

ALVIN AILEY DANCE THEATER

All’interno della compagnia, studia le seguenti tecniche:


  1. -Balletto, con M.me Genia Melikova e Maggie Black

  2. -Horton, con Judith Jamison, Joyce Trisler, Sylvia Waters, Denise Jefferson e Dudley Williams.

  3. -Graham, con Bertram Ross e Pearl Lang.

  4. -Cunningham, con Gus Salomon.

Alvin Ailey

Alcune coreografie vengono create direttamente su di lei: 

  1. -Night creatures, dello stesso Alvin Ailey


  1. -Echoes in Blu, di Milton Myers


Tra gli altri, danza anche in:

  1. -Myth, di Alvin Ailey

  2. -Children Games, di Donald McKyle

  3. -New Orleans Junction, di Alvin McDuffie

  4. -Autunno (Le Quattro Stagioni), di Joyce Trisler.

Sylvia Waters  © Eduardo Patino

Judith Jamison

HOMEMain_-_ITA.html
DANZATRICEDanzatrice.html
HOMEMain_-_ITA.html
DANZATRICEDanzatrice.html